Vicini di casa

Ad averci i soldi d’Inzaghi
ad averci i soldi di Pippo Gol
una vita piena di svaghi
con lo yoga il sesso ed il rock & roll

Questo l’inno che cantavano alcuni vicini di casa nella corte interna del palazzo.
E ce l’avevano spacciato come un condominio tranquillo in centro “pieno di gente per bene e rispettosa”
Non ci sono piĆ¹ i giovani di una volta, signora mia!

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=iI3zfnoIfno&hl=en]

Posted in Uncategorized.