tra una cortellesi e una salara…

Buon giorno mondo 😀

Ok ovviamente sono abbondantemente sveglio già  da un po’ ma visto che posso anche tardare per una volta a lavoro ne approfitto biecamente per riprendermi e concludere in maniera degna la serata/nottata 😀

All’uscita dal lavoro sono volato da Nino a fare un po’ di lavori Edili (leggi come: gli ho montato un altro paio di mensole 😉 ) mentre lui letterava un fumetto delirante…sentivo che parlava di angeli procreatori e madri di non so chi da uccidere…boh 😀

Torno a casa con gelato in mano ( il tempo per una volta è stato clemente e seppur forzatamente consentiva di farlo) e dopo quattro chiacchiere ocn il mio coinquilino ci si veste e si va verso il Teatro delle Celebrazioni a vedere LEI:

Paola Cortellesi

Spettacolo davvero carino. Lei grande animale da palcoscenico, si dilettava a interpretare diversi personaggi per raccontare una storia per certi versi drammatica, alternando il loro punto di vista. Non dico altro ma se per caso vi capita andate a vederlo 😀

Dopo lo spettacolo (andato a vedere assieme a coinquilino, alla fra, a mia sorella, ad Alberto, a Giampaolo e una sua amica) ci dirigiamo affamati verso un pub in centro dove incontriamo Nino e Andrea. che attaccano a parlare di fumetti con mia sorella 😀

Ingozzati e sollazzati (vabbè più o meno 😉 ) si dirigiamo vero l’ultima meta della serata…il cassero 😀
iniziavo a sentirne la mancanza dato che nn andavo a ballare lì da parecchie settimane causa lavoro…e ogni tanto fa molto piacere andare e rivedere vecchi amici e gente che incontri praticamente solo in quei posti ma con cui due chiacchiere le fai sempre volentieri 🙂
In più certi personaggi strani che si aggirano ti rendono la nottata sempre divertente.
Due su tutti sono stati la sosia di Rory Gilmore:
Rory

che giuro, era uguale 😀

e poi la versione gay…o meglio la versione PIU’ gay 😛 del modello americano Fabio:
Fabio

Visto qualche volta sugli schermi italiani in almeno un episodio di OGNI telefilm degli anni 90 che comprendesse dei genitori e delle figlie adolescenti 😀 (ovviamente sempre nel ruolo di se stesso).

tornati a casa in notturna al mio meraviglioso coinquilino sono prese delle voglie strane…idicibili…
Si è messo a scaricare questo cartone animato francese: i Barbapapà …
Barbapapa'

e guardava questi episodi con l’esaltazione di un bimbo di 5 anni…io adoro il mio coinquilino 😀

Dopodichè a nanna che erano le 4 quasi…e ora mi avvio verso il lavoro 😉

buona giornata 😀

Posted in Bologna, LGBT, Vita Privata.