Sfoghi random ;)

Eccomi tra di voi vivo e vegeto 😀

Come mi è stato ricordato via sms da qualcuno/a sto postando davvero poco in questo periodo ma il tempo è tirannissimo…e onestamente l’umore non è che sia dei migliori 🙂

Sentimentalmente brutto periodo per il vostro eroe, costernato da rifiuti di massa a proposte di appuntamento…al che la domanda sorge spontanea: sarà  il periodo o sono io?

Beh in effetti una pseudo-risposta ce l’ho già , almeno in parte: dovendo basarmi su quello che ai tempi mi dissero varie persone io sarei deficiente. E non parlo di stupidità , cosa oramai risaputa a livelli mondiali, o meglio non solo di quello. A quanto pare in me manca qualcosa. Cosa sia è un mistero degno di Miss. Murple. Se Sherlok holmes fosse vivo lo ingaggerei per cercare questa cosa che mi manca 🙂

Qualcuno mi disse che non sono capace di esprimere i miei sentimenti e che tengo tutto dentro…bene, una volta che li tiro fuori però vengo solamente schernito e guardato con circospezione.
Ok, con quella persona non sarà  mai come prima (Come dice Melanie C alle cuffie “things will never be the same again”)…ma almeno apprezzare il cambiamento non sarebbe stata cosa sgradita.
Ieri poi, dopo esserci visti e dopo aver cenato assieme ho avuto un’illuminazione: io sarò stato quello che i sentimenti non li esprimeva, ma lui è quello che non li provava.

La storia precedente forse è finita per la ragione contraria: davo troppo all’altra persona e questa non ne voleva sapere di ricambiare.

Mah…sono una persona che non ha idea delle mezze misure 😀

Fortuna che mi restano gli amici 😀 e quelli guai a chi me li toglie 🙂
Venerdì ho trascorso una serata casalinga dato che ero davvero di umore pessimo e preferisco stare a casa se non sono di compagnia. Almeno ho avuto la scusa per vedere un po’ di dvd 🙂

Il sabato è trascorso all’insegna della pigrizia più assoluta. Ho continuato a leggere “Alice nel paese delle meraviglie”. E’ un libro delirante…e mi sa che farò qualche ricerca sull’autore…mi lascia un po’ preplesso in certi punti…vorrei azzardare la parola pedofilo.

Sabato sera dopo l’ennesimo pacco ricevuto (nell’unico senso negativo del termine :P) sono stato a cena con amici…in realtà  era una cena allargata anche ad altre persone. Serata piacevole anche se in un certo senso ho avvertito un po’ un senso di…vuoto. Come se si stesse bene ma che per alcuni fosse una facciata…probabilmente lo era per me ma sono sicuro di non essere stato il solo.

In questo momento la radio di last.fm sta passando Bjork…direi che tutto sommato è una buona giornata 😀 e dire questo sotto le note di una canzone che si chiama “play dead” è quantomeno grottesco 😀

Domenica sera mi sono dedicato alla visione di “Transamerica” con alcune delle persone della sera precedente. Film piacevole anche se onestamente non credo che valesse i soldi del biglietto. Originale per molti versi e scontatissimo in altri. Brava la Huffman. Non so se merita l’Oscar ma sicuramente la candidatura si.
Per quanto riguarda la colonna sonora…per essere un film ambientato su un’automobile che percorre un Coast-to-Coast c’era troppo country secondo me. Stessa critica, ora che ci penso, che feci per la colonna sonora delle Desperate Housewives (anche s lì aveva effettivamente una giustificazione).

Eccezionalmente anche ieri sera cinema (l’ho detto che non ho il senso della misura..o non ci vado mai o ci vado sempre :P) Brokeback mountain…ok lo ammetto, fustigatemi pure: non l’avevo ancora visto. E ora lapidatemi ma sinceramente non è sto gran film che mi aspettavo. Cioè: la storia non è male, i personaggi anche bravi (Sicuramente Michelle Williams la candidatura se l’è meritata tutta anche se quei capelli scuri sono osceni), però decisamente non lo considero il film dell’anno e neanche il portatore della bandiera omosessuale nel mondo.
Fino alla fine del film ho visto solamente televisori e schermi cinematografici in bianco e nero…ma anche nei drive-in a metà  degli anni ’60 non esisteva il colore?? :O

Per la gioia di Poshino sto finalmente ascoltando una canzone di Lindsay Lohan…si chiama rumors ed effettivamente non è malvagia 🙂 mi sa che cercherò altro materiale su di lei.

Ieri sera poi un salto veloe a Casa di Luca per una festicciola di carnevale al volo. Poi subito a casa, fatte due chiacchiere con il mio meravigioso coinquilino e soprattutto qualche messaggio con Mia…la voglio qui a Bologna :*

Che altro dire??

Che sarà  il caso che mi metta a lavoro decisamente 😀
alla prossima 😀

(Wow un po’ alla volta imparo a fare i mega post…NIno sarà  sempre più orgoglioso :P)

P.S: ora sto ascoltando una canzone di Michael Bubblè: How Sweet it is (Ok, Ok, lo so che una cover del mitico James Taylor 😉 )

Posted in Bologna, Film, Musica, TV, Vita Privata.