Settimana nera e weekend tra rosa e verde…

Ed eccomi di ritorno, latitante da giorni, a questo blog 🙂
Gli ultimi 10 giorni sono stati alquanto impegnative stressanti…ma ho deciso che con ieri quel periodo DEVE CHIUDERSI!

Periodo caratterizzato da poco sonno, pippe mentali, stress, viaggi della speranza (Pasqua casalinga veloce e intensa) e discussioni assurde alimentate da me.

Giovedì scorso “divertente” aneddoto del ragazzo della coinquilina che torna a casa nostra “ubriaco” e trascorre le 3 ore successive sproloquiando a voce fin troppo alta e tentando la fuga seminudo…

Venerdì passo la giornata in coma a lavoro e subito dopo, zaino in spalla, mi precipito un paio di orette da Matteo a Imola per salutarci e poi ripartire per Bologna/Reggio Calabria.

Weekend molto intenso a casa. Uscita sabato sera con amici e il resto pressoché casalingo con sfilza di parenti e chiacchiere su case, sulla mia vita e problemi vari…insomma gran voglia di scappare.
Ah poi in un momento di latitanza di discorsi ho detto anche di me a mia madre.
E a Matteo ho detto che l’ho detto a mia madre.
E le ginocchia di Matteo ancora ne risentono, ma è un’altra storia 😛

Tornato a casa a Bologna cenetta con moroso per festeggiare i 4 mesi (*_*) e poi rifondato sul lavoro per 3 giorni abbastanza intensi a livello di impegni.

Arrivo a Giovedì abbastanza scoppiato e nervoso…e sono due giorni neri. E Matteo ne subisce le conseguenze…e tralasciamo 🙂

Invece mi voglio focalizzare sulla festa a sorpresa per Mauro.
Per una descrizione accurata vi rimando al MIO COINQUILINO

Vorrei solo focalizzare l’attenzione su quanto poteva essere gay quel posto. Per la prima volta ho capito come ci si sente a vivere in una bomboniera.
Mai visto tanto rosa in vita mia tutto assieme 😀
per delucidazioni in merito cliccate QUI

gay place

Ieri invece miracolosa gita al parco per festeggiare in ritardo Ice. Miracolosa perchè ne sono uscito vivo e quasi immune da allergie :O
E ho anche preso il sole 😀 e giocato a frisbee e a pallavolo.
Ok,prurito a palla, però tutto gestibile.

Presto anche qualche foto dell’evento 😀

Insomma…speriamo che il week end appena passato sia l’inizio di una settimana positiva 😀

Posted in Uncategorized.