Opinioni elettorali

“…
Confermiamo la linea di non coinvolgimento, come Chiesa, e dunque come clero e come organismi ecclesiali, in alcuna scelta di schieramento politico o di partito

Occorre anche fronteggiare, con pari determinazione e chiarezza di intenti, il rischio di scelte politiche e legislative che contraddicono fondamentali valori e principi antropologici ed etici radicati nella natura dell’essere umano, in particolare riguardo alla tutela della vita umana in tutte le sue fasi, dal concepimento alla morte naturale, e alla promozione della famiglia fondata sul matrimonio, evitando di introdurre nell’ordinamento pubblico altre forme di unione che contribuirebbero a destabilizzarla, oscurando il suo carattere peculiare e il suo insostituibile ruolo sociale


Fonte Repubblica.it

Confermo la mia linea di non insulto, come essere pensante e cristiano offeso, ed eviterò di dire che Bagnasco ha una gran faccia da culo.

Diciamo che è un po’ confuso e poco chiaro, ecco. Ambiguo.

Certo che faccia da culo lo descrive meglio però!

e sempre da Repubblica.it qualche info sulle liste elettorali (ah posso anche votare in Senato da quest’anno. Cazzo sono vecchio)



CALABRIA. 18 liste alla Camera e al Senato. Il viceministro Minniti (Camera) e l’ex vicecapo della polizia De Sena (Senato) guidano le liste del Pd; per Idv ci sono Teresa Cordopatri (Senato) e Antonio Di Pietro (Camera). Il Pdl, dopo i big Berlusconi e Fini, schiera alla Camera il segretario del Pri, Nucara, e lo stilista Santo Versace. Al Senato capolista è Francesco Nitto Palma. C’è il presidente uscente della Commissione antimafia, Francesco Forgione, capolista al Senato della Sinistra Arcobaleno. In corsa, ma solo alla Camera, Giuliano Ferrara con la lista “Aborto? No, grazie”. Daniela Santachè guida la lista della Destra alla Camera, mentre al Senato c’è l’ex sindaco di Crotone Pasquale Senatore. Per l’Udc scende in campo Pier Ferdinando Casini, capolista alla Camera.


Non mi metto a cercare le loro pagine su Wikipedia.

Qualche commento veloce:
– Ferrara ha davvero chiamato “Aborto? No, grazie” la lista? -.-
– Santo, se passi da qui, ho visto in vetrina un abito…no così per dire…
– Mi sarebbe piaciuta tanto un’elezione più sanremese. Dove sono le nuove proposte?

Posted in Uncategorized.