Non si esce vivi dagli anni ’80: Lovely Sara

E’ tutta colpa di italia 1: da quando ha ricominciato a trasmettere alle 8 del mattino la trecentottantesima replica di quella tristezza, Sara Morris è rientrata dirompente nella mia vita.

Per chi non se la ricordasse con il nome di battesimo, lei è per tutti Lovely Sara, la protagonista di anime più triste che mente umana abbia concepito.

E da qualche settimana tutti ne parlano. La sento nominare dai colleghi in pausa pranzo, dai passeggeri in autobus, dagli amici al pub e su facebook!

Lei, che risveglia in noi tutti i sensi di colpa e le empatie del mondo.
Lei, che non puoi smettere di guardarla pur sapendo che ad ogni episodio finirà  sempre peggio.
Lei, che per 40 e passa episodi ci trascina con se’ nel suo “lento precipitare in un inferno di privazioni ed umiliazioni” (presa sempre da wikipedia, ma era troppo melodrammatica per non citarla)
Lei, che ad ogni ingiustizia risponde con un sorriso e ti chiedi come faccia a scampare alla lebbra pur vivendo e mangiando con dei topi!

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=Q6dBgcxvQoA&hl=it&fs=1&]

Posted in Uncategorized.