Murder in a dress shop

E’ iniziato tutto così, in una calda sera bolognese.
Bologna di notte è una città  magica (quando parlo così sembro Nino) , e in un lampo rischi di ritrovarti catapultato nelle realtà  più inimmaginabili.

Ad esempio l’apertura di una puntata di CSI.

Io e Dalflynd ce ne andiamo in giro per la città  parlando di massimi sistemi (cioè di uomini, i suoi e i non-miei), quando all’improvviso ci troviamo davanti ad una scena del crimine che ci ha fatto saltare di mezzo metro.

Mentre guardavamo distrattamente le vetrine tra una chiacchiera e l’altra, passiamo davanti ad ALCOTT e sotto ai nostri occhi QUESTA SCENA:

manichino

[TITOLI DI TESTA]

Ovviamente da bravi storditi di abbiamo qualche secondo a capire che si trattava di un manichino 😀

Posted in Uncategorized.