La tisiologa

non amo farmi mancare niente, e ho deciso che la dopo un viaggio a Londra dovessi pure ammalarmi (e passare il venerdì sera scrivendo post sul blog). Non che ci sia molta gente sana in giro visti gli sbalzi termici delle ultime settimane.

 

Ora, io sono una persona abbastanza maniacale con le file, tranne quando si tratta di farle al bar in discoteca. Quindi per me l’idea di andare dal medico sapendo che sarà  una lotta all’ultimo sangue con l’informatore farmaceutico è abbastanza traumatica.

 

c’è da dire che però non vedo la mia dottoressa, la tisiologa (che nel mio immaginario è lì a salvare Lady Oscar dalla tisi per farla morire 10 minuti dopo fucilata), da quasi un anno, e iniziavo a sentirne la mancanza.

 

Dovete sapere che il bello della mia dottoressa è che riceve praticamente solo su appuntamento, fa fare spesso tirocinio a dei neo-medici molto carini, e mi passa i campioni gratuiti dei medicinali.

 

La cosa è decisamente un passo avanti rispetto al dottore che avevo da piccolo.

 

Ecco, andare dal dottore da piccolo era una delle cose peggiori che potessero succedermi, ed evitavo di dire ai miei che stavo male fino a quando era inevitabile.

 

Il rito del mio medico di famiglia a reggio calabria consisteva nell’andare a fare la fila dalle 2 del pomeriggio. Le uniche presenze annoverate ovviamente eravamo io e una mandria di vecchine piazzate lì dalle 10 col pranzo al sacco, solo per il gusto di fare una gara a chi avesse i sintomi più mortali.

 

Devo dire che non ho particolari ricordi degli informatori farmaceutici ai tempi (il che forse dovrebbe farmi riflettere se il mio medico in effetti fosse laureato).

 

Ricordo che varie volte il medico veniva prelevato via in orario di ambulatorio per andare a visitare l’irritante parroco di quartiere, con il coro di vecchine di cui sopra che improvvisavano preghiere per la salvezza del prelato che di solito aveva un’influenza a dir tanto.

 

No, decisamente viva la mia tisiologa

 

Posted in Uncategorized and tagged , , , , , , , , , .