Ciarpame senza pudore

Stamattina ricevo un sms di buongiorno da quel bell’ometto di Perochan:

Ciarpame senza pudore!, buongiorno.

Ovviamente non avevo colto subito il senso della cosa.

L’illuminazione è arrivata via facebook, tramite una miriade di status che esplicitavano poi il concetto: Veronica Lario avrebbe mosso critiche contro Berlusconi, che cerca di trovare un lavoro alle povere vallette che si sono ritrovate disoccupate dopo la chiusura del Bagaglino.

Che io magari mi sbaglio, ma immagino sta povera donna, fregata dall’amore giovanile per l’imprenditore, ritrovarsi “(auto?)costretta” a vivere in casa con lui per ragioni che nulla hanno a che fare con i sentimenti di una volta.
Lamentarsi su un quotidiano nazionale una volta ogni due anni esternando un’opinione legittima se il proprio marito te le fa girare mi pare il minimo 🙂

Che poi Veronica lo faccia ogni volta che c’è di mezzo Angela del Grande Fratello è un mistero

Posted in Uncategorized.